Giulia e la Bici Magica

More Views

Giulia e la Bici Magica

Una favola da vivere “occhi negli occhi” con i nostri bambini
Disponibilità: In Stock
13,00  EUR
+ -

Recensisci per primo questo prodotto

 

Che cos'è una bicicletta?

… due ruote e un telaio ...
per correre e volare là dove la nostra fantasia ci permette di andare!
Nel mondo di FAVOLANDO la bicicletta diventa una favola da vivere “occhi negli occhi” con i nostri bambini… una favola da giocare e colorare, per imparare e divertirsi... uno spazio magico per i nostri sogni, per la libertà e la crescita in un mondo meraviglioso…


Il sogno nel cappello

La nostra storia inizia con una bambina, Giulia, che vuole a tutti i costi andare in bicicletta ma che è ancora troppo piccola per farlo…
le normali bici sono infatti pesanti e ingombranti, del tutto inadatte a una bimba!
Nel frattempo, dall’altra parte del mondo, un papà vorrebbe trasmettere al figlio di due anni la sua passione innata per le due ruote… ma, come Giulia, scopre che è ancora troppo presto.
Senza darsi per vinto si rintana nel retrobottega del negozio di motociclette di famiglia a immaginare come adattare una bicicletta a gambine piccole ma piene di vita, che portano a spasso un’infinita voglia di correre e scoprire il mondo.
S’interroga sul come restituire leggerezza e semplicità alla bicicletta: lima, taglia, svita… eliminando pian piano tutto il superfluo.
Alla fine rimangono solo il telaio, due ruote e un manubrio: l’essenziale.

Una bicicletta nuova ma al contempo antica, che rivisita il concetto delle Balance Bike: senza pedali né trasmissione, maneggevole e leggera. Nasce così la Strider (dall’inglese to stride ‘andare avanti a grandi passi’), una bicicletta in grado di sviluppare nei bambini il bilanciamento, la coordinazione e, soprattutto, la fiducia in se stessi e il piacere per le due ruote. Un’amica sulla quale correre senza paura, facendo affidamento esclusivamente sul proprio senso di equilibrio, per divertirsi, giocare, progredire e crescere al proprio ritmo.
Una bicicletta per andare là dove i sogni osano portare, che è al contempo evoluzione e tradizione ma, prima di tutto, la realizzazione del un sogno di un papà che non si è arreso, inseguendo un’idea di semplicità che ha reso felice suo figlio, Giulia e tantissimi bambini in tutto il mondo.
Questa favola è ispirata alla storia di Giulia che dall’oblò della sua finestra guarda le bici passare: dalla draisina al velocipedo, dalla bici da corsa del papà all’ecologica eBike della mamma… con un sogno nel cappello da realizzare.


La tua recensione: Giulia e la Bici Magica

Come consideri questo prodotto? *

 
Qualità del Prodotto
Valore del Prodotto
Semplicità d'Installazione
Semplicità di Utilizzo
Design
Performance